La storia dietro il nostro Polar Explorer

Polar Explorer è stata costruita nel 1976 ad Amburgo, in Germania. Il suo nome originale allora era Schnoorturm. A quel punto furono costruiti altri tre rompighiaccio identici: Schepelsturm, Pastore e Werdertor.
Queste navi avevano un design unico per quei tempi e furono costruite come prime navi multifunzionali. L'unico di queste navi era che potevano operare in acque aperte e coperte di ghiaccio nel Mare del Nord. Queste navi potrebbero fungere da rompighiaccio, rifornimenti e rimorchiatori allo stesso tempo e potrebbero fornire servizi a costi notevolmente inferiori rispetto a un gruppo di 2-3 navi singole.

Nel periodo 1976-1980, Schnoorturm (Polar Explorer), ha lavorato come rompighiaccio nel porto di Kiel (Germania). Successivamente, nel 1981, è stata venduta a Terranova (Canada) dove ha lavorato come rompighiaccio e nave da rifornimento fino al 1985.

Successivamente, ha lavorato in tutto il mondo come rimorchiatore, nave rifornitrice e posa di cavi sul mare. Nel 1991 la nave è stata completamente ricostruita e ha iniziato a lavorare per l'industria petrolifera norvegese nell'Oceano Artico. Il suo compito era fornire cemento per riempire i tubi sottomarini. Dal 2016 lavora per il settore turistico as Polar Explorer in Svezia.

Schnoorturm 1976-1980 sul giro di prova nel Mare del Nord.
La bandiera del cantiere sventola ancora nel cantiere portuale.

Nell'inverno del 1979, la nave è stata utilizzata per supportare il rompighiaccio HANSE (2,771 BRT / 1966) appartenente alla Water and Shipping Directorate Kiel, Kiel, insieme al TS -62 POWER (742 BRT / 1976) appartenente alla Hapag-Lloyd AG , Amburgo, per rompere il ghiaccio nella baia di Kiel.

Schnoorturm 1976-1980. Nel marzo 1979 nel fiordo di Kiel.

Schnoorturm 1976-1980

Il 18 agosto 1980, la compagnia tedesca di navi a vapore "Hansa" denuncia a Brema un'insolvenza presso il tribunale distrettuale di Brema.

1980-1981: venduto il 1 settembre 1980 alla nave da rifornimento VVG Verwaltungs- Gesellschaft mbH, Brema (gestore: VTG supply shipping GmbH, Brema).
Registrata il 19 marzo 1981, per Hansashore Canada Inc., St. John's – Nfl. / Canada (Manager: VTG United Tanklager und Transportmittel GmbH, Amburgo).

1981-1985: Nel 1983 la gestione è passata al trasferimento di Crosbie Offshore Services Ltd.. Costituita nel 1985 per Offshore Supply Association Canada, St. John's-Nfl. / Canada (Crosbie Offshore Services Ltd.).

1985-1986: Registrata nel 1986 per VTG Supply Boat Liberia Inc., Monrovia / Liberia (Manager: VTG supply shipping GmbH, Brema).
Il 11/30/1986 alle 21:00 ora locale, interruppe il viaggio di rimorchio dagli USA a Taiwan con le navi da demolizione americane TRADER (13,486 tsl / 1945) ex. Amco Trader e VOYAGER (13,487 tsl / 1944) es. Amco Voyager un incendio in sala macchine alla posizione 10° 45′ N / 99°11′ W a circa 800 nm al largo delle coste di Panama.
Poiché l'incendio non poteva essere combattuto con successo, l'equipaggio ha effettuato una chiamata di emergenza ed è sbarcato. L'equipaggio viene assunto dalla petroliera americana KEYSTONER (11,368 BRT / 1953).

Schnoorturm 1985-1986. Il 6 dicembre 1986, durante il viaggio di rimorchio. Anche il fuoco
distrutto la sovrastruttura.

Il 7 dicembre 1986, si scontrò con il rimorchiatore a motore panamense PANAMA CHIEF (837 BRT/ 1973) a Balboa / Panama. È stata dichiarata una perdita totale.
Venduto tramite Panama Air Marine Safety & Supply Inc. il 03/25/1987 per 150,000 USD Cross Caribbean Services Ltd., Panama.

1987: arrivò al seguito al cantiere navale Conastil, Cartagena / Columbia per le riparazioni il 7 maggio 1987.
Viene rinominato Baru.

Il relitto nel cantiere navale di Cartagena.

Nel 1987 venduto a Eide UK, Douglas – Isola di Man / Gran Bretagna e presso il cantiere navale del gruppo Eide Contracting A/S, Hoylandsbygd / Norvegia ampliato e ricostruito di 7.50 m. La nave viene rimisurata: 1,976 tsl 593 NRT 1,791 tdw. Rimessa in servizio il 10/04/1991 per Eide UK Ltd., Douglas – Isola di Man / Gran Bretagna (Gestore: Farstad Shipping Ltd).

1991-1993: registrata nel 1993 per Eide Shipping Ltd. UK, Aberdeen / Gran Bretagna (Manager: Seaforth Marine Services Ltd).
Viene rinominato Lottatore di sole.

1993-1994:

Lottatore di sole 1993-1994

Nel 1994 viene venduta a Loki Shipping Ltd., Aberdeen / Gran Bretagna (Manager: Seaforth Marine Services Ltd.).

1994-1998: da dicembre 1997 la gestione è di Acomarit (UK) Ltd. Dal 12 novembre 1998 la gestione viene trasferita a Specialist Marine Services Ltd., Hull / Great Britain e la nave viene rinominata Statista.

1998-2008:

Statista 1998-2008. Per il bunkeraggio al molo.
Dopo la riparazione, i ponti furono completamente rinnovati, il castello di prua ricevette un baluardo e poco visibile l'estensione di 7.50 m.

Statista 1998-2008 ad Aberdeen.

Venduto il 29 aprile 2008 a Eide Marine Services AS, Hoylandsbygd / Norvegia (Manager: Eide Marine Services AB, Nasau/ Bahamas).

2008-2009:

Statista 2008

2008-2015: il 29,2008 aprile XNUMX viene rinominato Eide lottatore.

Eide Wrestler 2008-2016

2016: “ Marine News” marzo 2017 informa: venduto nel 2016 a Rederi AB Nestor in Svezia rinominato in Polar Explorer.

*Fonte: DDG Hansa

FAQ

Domande e risposte più frequenti

Sì, puoi scegliere il luogo di ritiro e consegna durante il processo di prenotazione. Il prezzo sarà calcolato di conseguenza. I tuoi bagagli saranno depositati nell'autobus durante il tour. 

Sì, quando venite con il nostro bus navetta potete depositare i bagagli sull'autobus durante l'intero viaggio. Non è richiesta alcuna prenotazione speciale per i bagagli.

Sì, puoi muoverti con la tua auto e parcheggiare gratuitamente al terminal delle crociere. Non esiste un vero confine tra Finlandia e Svezia, puoi guidare senza sosta attraverso il confine.

Non c'è limite di età per partecipare a una crociera, i bambini di tutte le età sono i benvenuti a bordo!
Le tute di sopravvivenza sono disponibili nella taglia 125 cm, quindi se il tuo bambino è alto più di 120 cm può nuotare.

No, una tuta di sopravvivenza a doppio strato, che indosserai sopra i tuoi vestiti normali, ti terrà al riparo dall'acqua fredda.
Il nuoto è volontario, quindi se non ne hai voglia non devi farlo.

È consentito camminare sul ghiaccio marino solo quando il ghiaccio è solido e di almeno 20 cm di spessore. Le crociere all'inizio dell'inverno potrebbero non consentire l'attività di camminata sul ghiaccio.
Il capitano prende una decisione quando è sicuro camminare sul ghiaccio in ogni crociera.

La nave non è accessibile in sedia a rotelle a causa delle soglie alte intorno alla nave necessarie per la tenuta dell'acqua in caso di inondazione.

Durante la crociera non vengono serviti pasti, ma è possibile acquistare snack e bevande presso la caffetteria di bordo.
Il pranzo a buffet Icebreaker è offerto a un costo aggiuntivo nel ristorante a terra dopo la crociera mattutina e prima della crociera pomeridiana.
L'intolleranza al glutine e al lattosio è considerata in tutti i pasti. Vengono offerti pasti vegetariani.

Al confine, potrebbe essere necessario presentare un certificato di vaccinazione completa contro COVID-19 o una prova di guarigione da COVID-19 meno di sei mesi fa.
Si prega di avere con sé anche un documento d'identità valido.
Non si applicano altri requisiti.

Nel caso in cui il confine tra Finlandia o Svezia sia chiuso a causa di un blocco di emergenza, tutte le crociere verranno cancellate e il pagamento verrà completamente rimborsato. 
Nel caso in cui il paese da cui stavi viaggiando chiude e viaggiare al di fuori del paese è vietato per motivi di svago, si applicherà la politica di cancellazione standard.
Consigliamo di acquistare un'assicurazione di viaggio che copra i costi causati da cancellazioni dovute a COVID, condizioni di salute o qualsiasi altra circostanza che impedisca il viaggio.

Non vengono addebitate spese di cancellazione se cancelli la prenotazione 31 o più giorni prima della partenza della crociera.
Le spese di prenotazione di 25€ a persona non sono rimborsabili. 
Se annulli 30 giorni prima della partenza della crociera o più tardi, vengono addebitate le spese di cancellazione del 100%.
In caso di "no show", ritardo alla partenza della crociera o al ritiro del bus navetta con conseguente mancata partenza, si applica una penale del 100%.
Spese di cancellazione sono addebitate In caso di cancellazione per qualsiasi motivo, comprese le restrizioni dovute a COVID-19 e motivi medici.
Consigliamo di acquistare un'assicurazione di viaggio che copra i costi causati da cancellazioni dovute a condizioni di salute o qualsiasi altra circostanza che impedisca il viaggio.

Nel caso in cui la nostra crociera rompighiaccio venga cancellata a causa delle condizioni meteorologiche o della mancanza di passeggeri, ti verrà offerta una data o un'ora di crociera alternativa.
Se nessuna delle opzioni alternative ti soddisfa, riceverai un rimborso completo.

Non pratichiamo buoni sconto. Di tanto in tanto abbiamo vendite flash sui nostri canali social, quindi seguici sul nostro instagram (@polar.explorer.icebreaker) e su facebook (polarexplorericebreaker) per tenerli d'occhio.